COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO 15/16

La direzione è il Confine. Geografico, ma soprattutto dell’azione. E il ritmo lo detta la mescolanza: capi e accessori disegnano una mappa raffinata e imprevista di materiali e dettagli che attingono al fascino della vita attiva. L’ispirazione dell’autunno-inverno Les Cinq nasce a Oriente, nelle regioni montuose che dal Tauro turco tracimano nel Caucaso, ed è distillata nell’iconico tirazip a luna crescente. Dalle terre alte e aspre, nelle quali gli antichi collocavano il confine della civiltà e la sede delle guerriere Amazzoni, muove verso le vette metropolitane globali. Bulloni cromati fanno da corona ai copricapi ottomani in neoprene, equipment must-have nell’armatura di questa stagione. I guanti si coprono di pelliccia e si connettono alla giacca, il colbacco kazako si arricchisce di una coda e ammicca ad altre avventure di montagnard lontani, trapper alla Davy Crockett. La montagna, l’ascesa e i climi gelidi sono sfide umane e creative da re-immaginare al centro della città, senza cedere un grammo di femminilità e lasciandosi provocare dall’ambiente urbano.

Parka e bomber rivisitati, accompagnati nella mission dalla tuta intera stile aviator, si alternano con teddy e perfecto, omaggi alle subculture metropolitane. Il guanto, iconica firma Les Cinq sulla collezione, lungo o corto driver, brilla di fibbie, moschettoni ed argentei motivi camo. Negli outfit completi, piene espressioni della collezione, l’outerwear si fa autentica seconda pelle per i layer in microfibra. Comodità e versatilità totali lasciano apparire, in ogni caso, una silhouette impeccabile. Le tinte volgono al primario – giallo, rosso, ottanio, nero e grigio-ghiaccio – e assecondano il carattere outdoor dei capi, concedendosi a un dinamico degradè; i tessuti supertecnici, votati alla prestazione e al comfort, mutano forma, ridefiniscono le coordinate e accentuano, sublimandolo, il loro aspetto primordiale. Scosse e riflessi d’energia che si incastonano come monili etnici in un look da giorno e da sera colto, curioso e determinato, femminile con decisione, vagabondo e cosmopolita per vocazione.

FEATURED IN